Miglior microfono YouTuber

Per quanto riguarda i video da pubblicare sul tuo canale youtube, l’audio, gioca un ruolo fondamentale, infatti quando un video ha un audio di qualità scarsa è difficile da guardare e viene etichettato, immediatamente, dall’ascoltatore, come un pessimo video e quindi ha una percentuale di chiusura, a seguito visualizzazione, veramente alta, quindi meglio porre un po di attenzione al microfono per registrare così da non incappare in spiacevoli chiusure.

Ho voluto fare questa premessa, per farti capire quanto, un’audio di qualità, possa contribuire alla decisione di ogni persona che aprirà i tuoi video, di guardarlo o meno.

detto questo, esistono diverse tipologie di microfono da poter utilizzare per registrare i tuoi video con un’audio professionale, quindi iniziamo questo fantastico percorso verso la scelta del miglior microfono per YouTube.

Tipologie di microfono e stile del video

Il microfono che utilizzerai, dipenderà molto dal tipo di video che avrai deciso di realizzare, infatti se per fare video dalla tua scrivania puoi utilizzare un microfono usb con base, non puoi fare lo stesso per fare vlog in giro per strada, perché la scena è completamente differente e visto che per fare questo genere di video, spesso sei all’aperto e cammini, non potresti avere un microfono con base o microfono da studio piuttosto dovresti prendere un microfono lavalier o qualcosa da montare nella tua camera come un microfono shotgun se puoi tenerla in mano o ancora, se fai video in streaming potrebbe esserti utile utilizzare delle cuffie con microfono in modo da poterti muovere in libertà senza pregiudicare l’audio.

Ma non è finita, infatti potresti anche decidere di utilizzare un microfono su un hardware diverso dalla fotocamera, anche perchè alcuni modelli non permettono di inserire un microfono esterno o addirittura non registrano neanche l’audio. In questo modo, registrerai la voce su un device e il video su un altro per poi montare il tutto sincronizzando i file in post registrazione. a questo scopo potrebbero essere utili i registratori vocali che rendono facili anche le situazioni più difficili.

quindi:

Microfono USB da studio

Se il tuo settaggio ti permette di utilizzare un microfono da studio, potrai decidere di registrare in 2 modi.

Registrare dalla fotocamera

Nel primo caso puoi alimnetare il microfono tramite USB e poi, se il tuo microfno ha un’uscita cuffie, da li puoi collegarlo all’ingresso della tua fotocamera così da registrare direttamente su un unico file, ovvero quello pordotto dalal fotocamera.

Registrare dal pc

Nel secondo caso puoi registrare il video dalla fotocamera e l’audio dal pc, utilizzando un qualsiasi software di acquisizione audio.

Questa soluzione è, per me ottimale, e l’ubnica noia sarà quella di dover sincornizzare le due tracce (audio e video) dopo aver registrato, ma con i software a nostra disposizione è un gioco da ragazzi. Io nel mio setup in studio utilizzo il microfono usb blue yety, forse il microfono più utilizzato tra youtuber e podcaster in assoluto.

Un microfono a condesatore per l’esattezza con 3 capsule condensatore che registra con una qualità altissima.

Guarda la classifica del miglior microfono da studio per YouTuber

MIcrofono Lavalier

Il microfono a lavalier o anche detto microfono a pulce puoi utilizzarlo in tutte le situazioni dove devi stare distante dalla camera. E’ il classico microfono che si vede in TV e che va messo sotto i vestiti con una piccola clip che fuoriesce e che di solito si mette all’altezza dello sterno in direzione della bocca così da catturare la voce senza far fatica.

Per questa tipologia di microfonom troviamo i lavalier che vanno inseriti direttamente nella fonte che registrerà il tuo audio: registratore, smartphone o camera e poi troviamo anche i microfoni wireless, che grazie ad un’apparecchiatura particolare composta, generalmente da 2 parti:

una parte si collega alla camera e una parte la indossa chi deve registrare. La prima parte capta il segnale che manda la parte che tiene chi registra e in questo modo ci si può allontanare dalla camera anche per parecchi metri mantenendo sempre un ottimo audio.

questa è una delle migliori soluzioni in commercio

microfono wireless

Microfono lavalier rode

Microfono shotgun

Il microfono shotgun è un microfono che va attaccato direttamente alla camera tramite una piccola slitta presente sulla camera stessa.

E’ una soluzione molto comoda e veloce che ti permette di registrare vlog di alta qualità anche all’aperto a condizione che non ci si allontana dalla camera e che non ci siano rumori di fondo o forte vento.

in caso di vento, i microfono che si utilizzano all’aperto, hanno una speciale copertura chiamata in gergo “gatto morto” che protegge l’audio dal fruscio che altrimenti distorcerebbe l’audio fino a renderlo inutilizzabile.

Una delle migliori scelte è il microfono della Rode che si chiama: VideoMicro

Microfono per fotocamera DSLR

Guarda la classifica del miglior microfono shotgun

Cuffie con microfono

Le cuffie con microfono sono utilizzate dagli YouTuber che, sul loro canale, registrano in straming o meglio streammano come per esempio tutti quelli che hanno canali di gaming o che mostrano il loro schermo con dei tutorial o, ancora, che per un motivo qualsiasi vogliono la libertà di potersi muovere, anche se davanti la loro scrivania, e non causare interruzioni o abbassamenti della voce durante la registrazione.

Io personalmente non amo questa soluzione, però, diciamo, ognuno sceglie quello che preferisce no?

Guarda la classifica delle migliori cuffie con microfono

Registratore vocale

Il registratore vocale è una di quelle figate che uno YouTuber, dovrebbe comprare a prescindere heheh. Ovviamente scherzo, ma sono talmente belli e fighi che solo a guardarli viene voglia di comprarli.

In pratica, attraverso i registratori vocali, puoi registrare l’audio ad una qualità incredibile e poi, come dicevo all’inizio dell’articolo, dovrai montare in post registrazione la voce sul video sincronizzandola con un programma di video editing.

E’ una soluzione che spesso risolve grandi problemi, come fare un’intervista fuori o una chiacchierata di gruppo o semplicemente una registrazione molto corposa.

Guarda la classifica del miglior registratore vocale

Conclusioni:

Il microfono per lo youtuber è necessario come l’aria che si respira per mantenersi in vita.

Anche se molti dicono che persino i microfono degli smartphone vanno bene per creare i video per YouTube è bene conoscere a fondo questo aspetto così da non cadere nella tentazione di creare video improvvisando con un semplice cellulare.

Per carità, se si ha a disposizione solo quello, meglio di niente ma riletti su quanto ho scritto e cerca di destinare un minimo budget all’acquisto di un microfono per registrare audio professionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su